Glenn Murray trascina il Crystal Palace in testa alla Championship

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

giovedì 8 novembre 2012

La quindicesima giornata della Championship, campionato di seconda divisione inglese, ha visto disputarsi tutti gli incontri nella sola giornata di martedì 6 novembre.

Vola in testa alla classifica il Crystal Palace, letteralmente guidato dalle reti di Glenn Murray, che con la tripletta rifilata all'Ipswich Town (5-0), sigla la sua 13 marcature in 12 presenze. L'unica altra vittoria tra le prime di classifica è fatta registrare dall'Hull City che batte i Wolves 2-1. Al 92' Stephen Dobbie consente al Brighton & Hove Albion di ottenere i 3 punti contro il Peterborough United. Vittorie anche per Derby County (2-0) e Burnley (1-0 sul Leeds United), che vince ancora grazie ad una rete di Charlie Austin (16 gol in 14 incontri).

Ritornano al successo Blackpool (0-2), Birmingham (2-0 sul Bristol City) e Charlton, nel rocambolesco 5-4 sul Cardiff City: gli ospiti hanno un doppio vantaggio al 24' ma alla fine del primo tempo Johnnie Jackson ha riportato l'incontro in parità siglando una doppietta. Il Charlton insiste e mette a segno 3 reti nel giro di 10' fissando il punteggio sul 5-2; il Cardiff si risveglia nel finale realizzando 2 gol nei minuti di recupero ma l'incontro finisce con la vittoria dei padroni di casa.

La Championship è guidata dal Crystal Palace, che stacca di una lunghezza il Middlesbrough (29) e di due Cardiff City e Hull City (28). Poi il Leicester City (26), Blackburn ed Huddersfield Town (24). Il Watford è a centro classifica assieme al Millwall e al Leeds United (20) mentre nelle ultime posizioni giaciono Peterborough (12), Bristol City (11) e Ispwich Town (10). In particolare per il Bristol City si tratta della sesta sconfitta consecutiva: la società non vince dal lontano 18 settembre (Petersborough United 1-2 Bristol City).

Il Cardiff City ha il miglior attacco del torneo (31 reti fatte), Bristol City e Ipswich Town la peggior difesa (31 reti subite). Il Brighton & Hove Albion detiene la miglior difesa (11 reti subite) mentre l'Ipswich Town registra il peggior reparto offensivo (11 reti fatte).

Charlie Austin guida in solitaria la classifica marcatori con 16 centri in 14 presenze (media di 1,14 reti a partita) davanti a Glenn Murray con 13 marcature.

Fonti[modifica]