Al Gore non si candiderà alle presidenziali USA del 2008

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 17 ottobre 2007

Il premio Nobel per la pace ed ex vice-presidente degli Stati Uniti d'America, Al Gore, ha deciso che non parteciperà alla corsa alla Casa Bianca. Lo ha annunciato alla televisione norvegese NRK.

Al Gore si è detto non interessato a partecipare tardivamente alle elezioni primarie (che inizieranno il prossimo gennaio), e i sondaggi sembrano dargli ragione. Secondo un'indagine di Gallup, infatti, gli elettori che vedrebbero volentieri Al Gore alla Casa Bianca sono rimasti sostanzialmente una minoranza da marzo ad oggi: solo il 41% si è detto favorevole, mentre il 54% si è detto non interessato.

Il sondaggio quindi dimostrerebbe che né il premio Oscar né il premio Nobel sono riusciti a spostare l'ago della bilancia verso Al Gore. In ogni caso, in molti avevano scommesso e anche caldeggiato affinché l'ex vicepresidente corresse sfruttando l'onda dei premi conferitigli. Ma con l'annuncio di oggi, queste speranze vengono meno.

Fonti