Bundesliga: il Borussia Mönchengladbach batte il Bayern capolista e vola in vetta alla classifica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Mönchengladbach, venerdì 20 gennaio 2012

Herrmann, autore ieri di una doppietta nel match contro il Bayern

Ieri, 20 gennaio 2012, il Borussia Mönchengladbach ha sconfitto in casa il Bayern Monaco nello scontro di vertice della Bundesliga tedesca.

Dopo la sosta invernale riparte la Fußball-Bundesliga. A Mönchengladbach si sfidano il Bayern Monaco e il Borussia Mönchengladbach, ovvero le prime due squadre del campionato.

All'11' il Borussia si porta in vantaggio: il portiere Neuer, pressato da Herrmann, rinvia sui piedi dell'attaccante avversario Reus che controlla e realizza a porta vuota. Il Bayern prova a reagire cercando più volte di andare in gol: l'occasione più pericolosa è un colpo di testa di Mario Gomez su cross di Robben. Ma il Borussia trova il raddoppio su contropiede: Herrmann controlla e sigla il 2-0 con un tiro angolato sul secondo palo.

Nel secondo tempo la squadra di casa trova anche il 3-0: un passaggio filtrante di Reus taglia la difesa e viene raggiunto da Herrmann che supera Neuer in uscita e mette la sfera in fondo alla rete. Cinque minuti dopo Schweinsteiger realizza la rete del 3-1. In classifica il Borussia Mönchengladbach si avvicina così al Bayern Monaco capolista, arrivando a meno uno dalla vetta.

Nella giornata odierna il Borussia Dortmund e lo Schalke 04 (rispettivamente al terzo e al quarto posto in campionato), vincendo contro Amburgo (1-5) e Stoccarda (3-1), raggiungono i bavaresi al primo posto a quota 37 punti.

Fonti[modifica]