Calcio: vincono Juve, Roma e Napoli. Il City si aggiudica il derby contro l'United

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 27 marzo 2014

Tra martedì 25 e giovedì 27 marzo si è giocato in quasi tutti i campi d'Europa. Il punto sui maggiori campionati.

Il Torino anticipa la trentesima giornata di Serie A cadendo 2-1 a Roma: Destro (R) apre le marcature e nella ripresa Immobile (T) pareggia il risultato con un gran gol al volo; nel finale, gli ospiti perdono palla a centrocampo su un tentativo fallito di contropiede, Gervinho s'impossessa della sfera e la cede al neo entrato Florenzi che batte un colpevole Padelli regalando la vittoria ai giallo rossi. Nella giornata di mercoledì il Chievo sconfigge agevolmente il Bologna con un rotondo 3-0 (doppio Paloschi) mentre il Cagliari supera l'Hellas Verona con la rete decisiva di Nenê (1-0). Tre punti anche per Genoa (2-0 alla Lazio), Atalanta (2-0 contro il Livorno) e Sampdoria (2-1 sofferto a Sassuolo). Il Milan ritrova la vittoria, cogliendo i tre punti a Firenze, grazie soprattutto al merito di Balotelli: da una sua punizione, respinta dal portiere avversario, Mexès realizza il vantaggio ospite al 23'. Nella ripresa, al 64', lo stesso Balotelli realizza lo 0-2 finale con una punizione che supera Neto. A Catania vittoria facile per il Napoli, che chiude il primo tempo sullo 0-4 (Zapata, Callejon, gran gol di Henrique e ancora Zapata) e termina la sfida sul 2-4. A Torino la Juventus accoglie il Parma: gli ospiti hanno il controllo del gioco nei primi 20' di gioco ma al 25' Tévez realizza il vantaggio juventino su contropiede. Poco dopo la mezz'ora è ancora Tévez a fissare il punteggio sul 2-0, dopo aver finalizzato un altro contropiede; nella seconda frazione di gioco, un tiro da fuori area di Molinaro (P) accorcia le distanze per il definitivo 2-1. Nel posticipo l'Inter strappa uno 0-0 contro l'Udinese. La classifica recita: Juventus a quota 81 punti davanti a Roma (67), Napoli (61), Fiorentina (51), Inter (48), Parma (47) e Atalanta (43). Il Milan è dodicesimo a 39 punti. In zona retrocessione Livorno (24), Sassuolo (21) e Catania (20). Tévez è in vetta alla classifica marcatori con 18 gol.

In Premier League vanno in scena cinque incontri tra martedì e mercoledì. I Citizens si aggiudicano il derby di Manchester vincendo per 3-0 contro l'United (doppietta di Džeko), l'Arsenal pareggia contro lo Swansea City (2-2), il Newcastle cade in casa contro l'Everton (0-3), mentre West Ham e Liverpool colgono due vittorie interne, vincendo entrambe per 2-1 contro Hull City e Sunderland. Il Chelsea (69), precede Liverpool (68), Citizens (66), Arsenal (63), Everton (57), Tottenham (56) e Manchester United (51). Suárez guida la classifica capocannonieri con 28 centri.

In Germania si chiude a reti bianche il derby della Renania tra Borussia Dortmund e Schalke 04. Vincono Wolfsburg (1-3), Eintracht Brauschweig (3-1, doppio Kumbela), Bayern Monaco (1-3), Norimberga (2-0, doppietta di Drmic), Hoffenheim (3-1) e Bayer Leverkusen (1-3). Amburgo-Friburgo si chiude 1-1. Il Bayern Monaco guida la Bundesliga con 80 punti, davanti a Borussia Dortmund (52), Schalke (51), Bayer Leverkusen (47), Wolfsburg (44) e Borussia Moenchengladbach (42). Con 17 reti Mandžukić è il capocannoniere della competizione.

In Spagna successi per Espanyol (1-2), Rayo Vallecano (1-0), Villarreal (0-1), Real Sociedad (1-0) e Real Betis (1-2). Vincono sia il Barcellona (3-0, doppietta di Neymar) sia l'Atlético Madrid (1-0) mentre il Real cade a Siviglia (2-1) a causa della doppietta di Bacca, che rimonta l'iniziale vantaggio di Ronaldo. Il Real Madrid (70) è superato sia dall'Atlético Madrid (73) che dal Barcellona (72). Staccate, Athletic Bilbao (56), Siviglia (50), Real Sociedad (49) e Villarreal (48) occupano i restanti posti validi per l'Europa. Ronaldo rimane in testa alla classifica marcatori con 27 gol.

Fonti[modifica]

  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014