Calcio Italia campionato nazionale Serie C1 girone A 2006-2007 13° giornata andata/Cittadella-Monza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

26 novembre 2006
Reti: Fabiano (M) 1' p.t., De Gasperi (C) 24' p.t.
Cittadella: Pierobon, Manucci, Cherubin, Iori, Cozza, Giacobbo, Volpe (Riberto 45' s.t.), Musso, Fofana (Meggiorini 26' s.t.), De Gasperi, Marchesan (Campo 26' s.t.). All.: Foscarini.
Monza: Concetti, Campi, Barjie, Tricarico, Fabiano, Zaffaroni, Carboni (Kwembeke 13' s.t.), Menassi, Beretta (Egbedi 32' s.t.), Bertolini (Borgobello 20' p.t.), Capocchiano. All.: Sonzogni.
Arbitro: Pinzani.

La partita del Monza sembrava in discesa, grazie all'immediato vantaggio di Fabiano. Poi, invece, più nulla fino alla fine, quando Morgan Egbedi ha avuto tra i piedi il pallone che avrebbe potuto beffare la squadra veneta. Nel resto della partita sempre e solo Cittadella, che avrebbe meritato più del punto conquistato alla fine.

Il gol monzese viene da una punizione di Tricarico che Fabiano Medina sfrutta al meglio. Il Cittadella non si arrende e comincia a macinare gioco, sfruttando tutti gli spazi del campo, che permette ai veneti di pareggiare al ventiquattresimo. La giornata no del Monza viene mascherata da una difesa ermetica, che le consente di arrivare indenne fino al noventesimo.

Intanto il Sassuolo torna al successo e raggiunge i brianzoli in cima alla classifica, in attesa dello scontro diretto nel posticipo di lunedì 4 dicembre. Guadagnano terreno anche Lucchese e Pisa, che si alternano con Venezia e Padova, sconfitte, all'inseguimento della coppia di testa.

Fonti[modifica]