Calcio Italia campionato nazionale Serie C1 girone A 2006-2007 15° giornata andata/Novara-Monza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

10 dicembre 2006
Reti: Espinal J. (N) 37' s.t., Espinal J. (N) 27' s.t.
Novara: Micillo, Morganti, Paoli (Cusaro 39' s.t.), Bonfanti, Coletto (Evola 37' s.t.), Ciuffetelli, Matteassi, Brizzi, Vieri, Bresciani, Espinal J. (Bagnara 46' s.t.). All.: Sacchetti.
Monza: Concetti, Perico, Guerra (Barjie 10' s.t.), Tricarico, Fabiano, Campi, Coti (Borgobello 29' s.t.), Menassi, Egbedi, Beretta, Iacopino (Espinal V. 26' s.t.). All.: Sonzogni.
Arbitro: Tozzi.

Il Novara domina il Monza, segna due gol e sbaglia altra buone occasioni, dimostrando un buon collettivo, ma anche una certa assenza di particolari individualità. Monza, al contrario, completamente assente e mancante di nerbo, crea le prime occasioni solo a dieci minuti dalla fine.
Sonzogni deve fare a meno di Bertolini, Giandomenico, Zaffaroni e Kwembeke, e tiene in tribuna Speranza e Guidone.
Il primo tempo inizia all'insegna del Novara. Al 2' Bresciani crossa, la difesa brianzola pasticcia (Menassi e Fabiano si ostacolano a vicenda) , ma il tiro di Brizzi sfiora la traversa. Tre minuti dopo Brizzi triangola con Espinal, il pallone arriva a Vieri e il suo tiro finisce sull'sterno della rete. Un rapido contropiede del Novara al 23': lancio di Micillo per Espinal che, di tacco, anticipa Campi, Perico serve un pallone d'oro per Espinal che sbaglia. Altro errore difensivo biancorosso al 30', Guerra, invece di allontanare, serve in area Espinal, Concetti salva in uscita. Al 37' il vantaggio piemontese arriva da una ulteriore fase confusa nella difesa monzese: tre cross consecutivi in area, con la difesa in bambola, mettono Espinal nella condizione di segnare di testa.
Nella ripresa la partita non cambia. I biancorossi tentano invano di alzare il baricentro, ma il Novara chiude la partita. Un cross di Brizzi trova Josè Espinal pronto a mettere in rete, proprio davanti agli occhi del gemello in casacca biancorosso. Nell'ultimo quarto d'ora le uniche occasioni per il Monza: Egbedi ruba palla, crossa e serve Borgobello, ma il suo colpo di testa centra la traversa, alto il tiro di Tricarico sulla ribattua. Altro contropiedi del Monza al 41', ma Beretta tira debolmente.

Fonti[modifica]