Cinque saudite diventano uomini

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

3 aprile 2006

SaudiArabiaWorldMap.png

Cinque donne dell'Arabia Saudita hanno deciso di cambiare sesso. L'intervento - che sarà eseguito all'estero - è la loro risposta alle violenze psicologiche derivanti dalla cultura maschilista del Paese.

Non mancano le polemiche. Un rappresentante religioso ha invitato le autorità ad intervenire, proibendo tali pratiche chirurgiche. Il Ministro dell'Interno ha spiegato che queste richieste sono soggette al vaglio delle autorità religiose e, in alcuni casi, anche di psicologi, ma che le interessate non potranno essere arrestate.

Fonti[modifica]