Discussione:Birmania: aggiornato a 78.000 morti il conteggio delle vittime di Nargis/Commenti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

← Ritorna all'articolo

Commenti

Questo è lo spazio per i commenti alla notizia. Se vuoi far presente un problema all'articolo in sé, come, ad esempio, un errore, devi usare la pagina di discussione relativa. I commenti presenti in questa pagina non devono essere conformi al punto di vista neutrale, ma, in ogni caso, devi rimanere in argomento ed evitare insulti, parolacce e altre parole che possono riscaldare gli animi. Sii comprensivo e gentile. Una discussione civile e un dibattito educato rende le pagine di commento un luogo amichevole. Pensa, prima di inserire il tuo commento.
Ricorda di firmare i commenti usando 4 tildi (~~~~), che verranno automaticamente sostituite col tuo nome utente e la data corrente.

Clicca qui per aggiungere un nuovo commento · Aggiungi il tuo commento a uno già esistente


Sulle restrizioni della giunta, si è espresso con particolare durezza Bernard Kouchner, ministro degli esteri francese, che ha parlato di un «inaccettabile crimine contro l'umanità». Gordon Brown, primo ministro del Regno Unito, ha definito Nargis una «catastrofe provocata dagli uomini», accusando la giunta di «essere colpevole di azioni inumane» e di «negligenza».


Non potrei essere meno d'accordo. Mai avrei pensato che i 'generali' fossero capaci di colpire il loro stesso popolo con una assoluta e sprezzante indifferenza. Evidentemente le proteste e le repressioni dell'autunno scorso non gli hanno fatto nessuna impressione. E chissà come è finito il referendum che hanno indetto come se nulla fosse, in cui tra l'altro si prendono decisioni per impedire di fatto la candidatura della signora San-yu-Kii (o come si chiama) alla presidenza. E se crimine c'é, allora è chiaro che chi l'ha commesso è un criminale. Meno male che la Cina, mentore della stessa Birmania, ha tenuto un atteggiamento molto diverso con il terremoto dell'altro giorno! Saranno illiberali ma non sono pazzi.--Stefanomencarelli (talk) 10:40, 17 mag 2008 (CEST)