Giochi olimpici 2016: nuovo record nella finale dei 400 m maschile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 15 agosto 2016

Wayde van Niekerk mentre porta la bandiera del Sudafrica alla cerimonia d'apertura dei Giochi

Ieri sera si è svolta nel Stadio Nilton Santos la finale dei 400 metri piani maschile: sul podio al primo posto il sudafricano Wayde van Niekerk, al secondo il grenadino Kirani James, infine al terzo lo statunitense LaShawn Merritt. In questa finale Wayde van Niekerk ha fissato un nuovo clamoroso record arrivando al traguardo in soli 43,03 secondi.

Wayde van Niekerk è arrivato con notevole distacco dagli altri medagliati, arrivati rispettivamente in 43,76 e 43,85 secondi.

Il precedente record di 43,18 s apparteneva dal 1999 allo statunitense Michael Johnson.

Tra le curiosità il fatto che l'allenatrice del sudafricano sia Anna Botha, una donna di 74 anni.

Olympic rings without rims.svg
Segui lo Speciale dedicato ai Giochi della XXXI Olimpiade!
Wikinews-logo.svg


Fonti[modifica]