Giochi olimpici 2016: nuovo record nella finale maschile della pistola 50 metri

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 10 agosto 2016

Il vincitore Jin Jong-oh in un immagine di repertorio dei Giochi olimpici estivi di Londra 2012, dove vinse un'oro

Si è conclusa a Rio de Janeiro la finale di tiro a segno maschile con pistola a 50 m con un nuovo record di punteggio per una finale olimpica: ben 193,7 punti, totalizzati dal sudcoreano Jin Jong-oh, vincitore della medaglia d'oro.

Jin, alla terza medaglia d'oro consecutiva nella stessa specialità, non ha comunque potuto dormire sugli allori, perché Hoàng Xuân Vinh, già vincitore della prima medaglia d'oro del Vietnam nella sfida a 10 m, gli ha tenuto testa fino all'ultimo totalizzando 191,3 punti. Jin ha inoltre rischiato l'eliminazione sparando un colpo molto impreciso nel bel mezzo della finale, ma si è prontamente ripreso negli spari successivi.

Notevole, rispetto agli altri classificati, anche il punteggio di 172,8 ottenuto dal nordcoreano Kim Song-guk, vincitore della medaglia di bronzo. In particolare Kim ha ottenuto un eccellente punteggio di 30,5 nella seconda serie del primo tempo: un risultato che nessun tiratore ha raggiunto in questi Giochi (al massimo un 29,4 del vietnamita Hoàng) e che gli ha consentito di dominare l'inizio della finale.

Il risultato è un podio tutto asiatico di grande livello.

Olympic rings without rims.svg
Segui lo Speciale dedicato ai Giochi della XXXI Olimpiade!
Wikinews-logo.svg


Fonti[modifica]