Giochi olimpici 2016: oro nordcoreano nella finale di volteggio maschile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 15 agosto 2016

Interno dell'Arena Olímpica do Rio, dove si svolgono le gare di ginnastica dei Giochi olimpici

Si è conclusa oggi pomeriggio la finale di volteggio maschile con l'oro vinto dal nordcoreano Ri Se-gwang.

Al primo dei due volteggi da eseguire, il giapponese Kenzō Shirai ottiene il miglior punteggio di tutti: un 15,833; tuttavia nel secondo volteggio commette un errore e totalizza solo 15,066 punti, concludendo 3° con una media di 15,449.

Arriva poi il turno del nordcoreano Ri Se-gwang, che compie quasi perfettamente un difficile esercizio di propria ideazione da 6,40 di coefficiente (considerato alto); ripropone lo stesso esercizio al secondo volteggio migliorandosi e totalizzando 15,766 punti, con una media da medaglia d'oro di 15,691.

Procede poi il russo Denis Ablyazin eseguendo al primo volteggio il medesimo esercizio da 6,40 proposto da Ri Se-gwang ed ottenendo un punteggio simile, ossia 15,600. Al secondo volteggio Ablyazin esegue un buon esercizio chiuso però da troppi "passetti", il che, insieme ad un coefficiente di 6,20, non gli consente di andare oltre i 15,433 punti; chiude quindi con una media di 15,516 che gli vale la medaglia d'argento.

Olympic rings without rims.svg
Segui lo Speciale dedicato ai Giochi della XXXI Olimpiade!
Wikinews-logo.svg


Fonti[modifica]