Questa notizia contiene informazioni turistiche

Il Berec permetterà il rinvio dell'inizio del roaming gratuito nell'Unione Europea ma a condizioni ben precise

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 3 aprile 2017
Il Berec (comitato tecnico europeo per le telecomunicazioni) ha stabilito che sarà permesso agli operatori telefonici di non partire con il roaming gratuito all'interno dell'Unione europea il 15 giugno prossimo, potendo richiedere una deroga fino a 12 mesi, ma a condizioni ben precise: l'operatore, infatti, dovrà dimostrare al proprio regolatore nazionale di avere ripercussioni economiche tangibili e tali da minarne il bilancio laddove si attenesse rigidamente alla data stabilita, altrimenti la proroga non sarà concessa.

Fonti[modifica]