Il Presidente Napolitano incarica Berlusconi di formare il governo, già annunciati i ministri

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 7 maggio 2008

Silvio Berlusconi al termine dell'incontro con Giorgio Napolitano (fonte quirinale.it)

Il Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano ha incaricato il capo della nuova maggioranza di centro-destra, Silvio Berlusconi, di formare il nuovo governo. Si tratta del quarto guidato dal Cavaliere.

Già annunciati al Quirinale dal leader del PdL i ministri dell'esecutivo Berlusconi IV: Franco Frattini agli Esteri, Roberto Maroni agli Interni, Angelino Alfano alla Giustizia, Ignazio La Russa alla Difesa, Giulio Tremonti all'Economia, Claudio Scajola allo Sviluppo economico, Luca Zaia alle Politiche agricole, Stefania Prestigiacomo all'Ambiente, Altero Matteoli alle Infrastrutture, Maurizio Sacconi al Lavoro, Sandro Bondi alla Cultura, Maria Stella Gelmini all'Istruzione.

Il nuovo governo avrà 4 donne ministro su 21 totali, mentre lo scorso esecutivo ne aveva 6 su 25. La percentuale di donne nel governo Berlusconi sarà dunque del 19%, contro il 24% del Governo Prodi II. Delle 4 donne, 2 avranno un ministero con portafoglio, mentre le altre due senza portafoglio.

La fiducia all'esecutivo verrà votata martedì alla Camera dei Deputati e mercoledì al Senato della Repubblica. Domani ci sarà il giuramento nelle mani del Capo dello Stato.

Tutti i nuovi ministri

Ministero Ministro Partito
Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Sottosegretario al Consiglio dei Ministri Gianni Letta Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero degli Affari Esteri Franco Frattini Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero dell'Interno Roberto Maroni Lega Nord
Ministero dell'Economia e delle Finanze Giulio Tremonti Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero della Difesa Ignazio La Russa Il Popolo della Libertà/Alleanza Nazionale
Ministero della Giustizia Angelino Alfano Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero dello Sviluppo Economico Claudio Scajola Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Luca Zaia Lega Nord
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Mariastella Gelmini Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero del Lavoro, della Salute e della Politiche sociali Maurizio Sacconi Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli Il Popolo della Libertà/Alleanza Nazionale
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Stefania Prestigiacomo Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Ministero per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Riforme per il Federalismo (Ministero senza portafoglio) Umberto Bossi Lega Nord
Pubblica amministrazione e Innovazione (Ministero senza portafoglio) Renato Brunetta Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Rapporti con il Parlamento (Ministero senza portafoglio) Elio Vito Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Semplicazione normativa (Ministero senza portafoglio) Roberto Calderoli Lega Nord
Rapporti con le Regioni (Ministero senza portafoglio) Raffaele Fitto Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Politiche Comunitarie (Ministero senza portafoglio) Andrea Ronchi Il Popolo della Libertà/Alleanza Nazionale
Pari Opportunità (Ministero senza portafoglio) Mara Carfagna Il Popolo della Libertà/Forza Italia
Attuazione del Programma (Ministero senza portafoglio) Gianfranco Rotondi Il Popolo della Libertà/Democrazia cristiana per le autonomie
Politiche per i giovani (Ministero senza portafoglio) Giorgia Meloni Il Popolo della Libertà/Alleanza Nazionale


Articoli correlati

Fonti