Questa pagina è protetta

Italia-Macedonia del Nord 0-1: gli azzurri ancora fuori dal Mondiale!

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 25 marzo 2022


La semifinale del turno di spareggio tra Italia e Macedonia del Nord termina come il peggiore incubo per gli italiani: partita dominata, attacco con le polveri bagnate e rete degli avversari allo scadere. L'Italia perde 0-1 a causa della rete segnata dall'ex palermitano Aleksandar Trajkovski; per l'intera partita la nazionale italiana ha mantenuto il pallino del gioco rimanendo costantemente nella metà campo avversaria. L'occasione migliore della partita capita a Domenico Berardi, il quale si ritrova sui piedi un rilancio errato del portiere macedone e la porta vuota, ma fallisce la rete lasciando partire un tiro rasoterra e molto debole, traiettoria facile per il recupero dell'estremo difensore avversario. L'Italia continua con un pressing offensivo sterile, non riuscendo mai ad impensierire seriamente la difesa macedone. Dunque la serata termina tra la delusione e i fischi dei tifosi siciliani accorsi allo Stadio Barbera. L'Italia manca per la seconda volta di fila l'accesso alla fase finale di un mondiale e bisognerà cominciare a riflettere sul sistema calcio italiano perché ci sono diverse problematiche da risolvere.

Fonti