La Formula E chiuderà la stagione 2019-2020 con sei gare a Berlino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 17 giugno 2020

La FIA ha pubblicato il calendario che permetterà alla Formula E di terminare la stagione 2019-2020 con un numero di gare che consentano di decretare il campione della categoria. La stagione terminerà con sei gare che verranno disputate, tra il 5 e il 13 agosto, tutte sul circuito di Berlino Templehof. Gli eventi avverranno in forma di due gare consecutive e ciascuna coppia di gare utilizzerà una variante diversa del tracciato ricavato dall'ex aeroporto berlinese, su cui si corre l'E-Prix di Berlino fin dal 2015. Tutte le gare si svolgeranno rigorosamente senza pubblico, per non mettere a rischio la salute degli spettatori. Per le stesse ragioni, la maggior parte delle riunioni (incontri amministrativi, briefing tra team e piloti e le decisioni degli stewart) saranno effettuati in streaming.

La Formula E si è fermata dopo l'E-Prix di Marrakech del 29 febbraio 2020 a causa della pandemia di COVID-19. Prima dell'interruzione, erano già stati corsi 5 E-Prix e la classifica piloti vedeva in vetta il pilota portoghese António Félix da Costa (67 punti), seguito da Mitch Evans (56) e Alexander Sims (46). Per le scuderie, la classifica vede in testa DS Techeetah (98 punti), seguita da BMW i Andretti Motorsport (90) e Panasonic Jaguar Racing (66).

Fonti[modifica]