Motociclismo: è morto Shoya Tomizawa, fatale la caduta al Gran Premio di San Marino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 5 settembre 2010

Tomizawa nel 2009

Durante il Gran Premio motociclistico di San Marino e della Riviera di Rimini, svoltosi oggi a Misano, è morto Shoya Tomizawa. Il pilota giapponese, caduto sul rettilineo del circuito, è stato investito prima da Scott Redding e poi da Alex De Angelis, che lo seguivano a poca distanza.

Le sue condizioni sono apparse subito critiche. È stato trasportato all'ospedale più vicino, a Riccione, ma alle 14:19 è morto a seguito delle lesioni riportate al torace. Tomizawa era sesto con 82 punti nella classifica piloti della Moto2. In questa stagione aveva ottenuto una vittoria, un secondo posto e due pole position.

Articoli correlati

Fonti