Mostro di Firenze: arrestato il giornalista Spezi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

8 aprile 2006

Panorama di Perugia

Il Giudice per le indagini di Perugia, Marina De Robertis, ha emesso un'ordinanza di custoda cautelare contro il giornalista Mario Spezi. Il provvedimento è stato eseguito ieri. Sul giornalista pende l'accusa di aver depistato le inchieste sull'assassinio di Francesco Narducci e sui delitti del "mostro di Firenze".

Le indagini contro il professionista sono state avviate da una denuncia presentata da una persona che, a giudizio degli inquirenti, sarebbe collegata a Spezi. Secondo la Procura, la denuncia doveva servire per consentire il ritrovamento di alcuni oggetti riconducibili al "mostro", con la mera volontà di depistare il lavoro degli investigatori.

Fonte[modifica]