Olimpiadi 2008, Atletica: oro e record del mondo per Bolt sui 200 m piani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 20 agosto 2008

Usain Bolt nella finale odierna dei 200 metri piani.

Il velocista giamaicano Usain Bolt ha vinto l'odierna finale dei 200 metri piani con il tempo di 19"30, stabilendo il nuovo record del mondo sulla distanza. Il precedente record apparteneva a Michael Johnson ed era di 19"32, stabilito ad Atlanta 1996.

A differenza della gara dei 100, stravinta con record mondiale dal giamaicano, stavolta Bolt parte subito bene, mettendo quasi immediatamente distacco fra sé e gli avversari. A quel punto, Bolt spinge sempre di più cercando di battere il record mondiale di Michael Johnson, riuscendovi al termine della gara. Il record appena stabilito è di 19"30, due centesimi di secondo in meno rispetto al precedente record.

Alle spalle del fenomeno giamaicano, si piazzano Churandy Martina delle Antille olandesi e lo statunitense Wallace Spearmon. Ambedue, però, vengono squalificati per invasione di corsia, permettendo a Shawn Crawford e Walter Dix, entrambi statunitensi, di salire sul podio. Per Dix è il secondo bronzo a queste olimpiadi, dopo quello conquistato nei 100 metri.

Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 200 metri piani maschili.