Padoan da Bruxelles rassicura sui tagli al cuneo fiscale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

10 marzo 2014
Oggi il ministro dell' Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan ha partecipato alla riunione dell' Eurogruppo dove ha tenuto a rassicurare l' UE sui tagli alla tassazione in Italia precisando che sono disponibili coperture derivanti dai tagli alla spesa e sopratutto dalla "spending review". Paodoan, sempre da Bruxelles è convinto che ora la priorità assoluta va data alle politiche a favore delle crescita e dell' occupazione lasciando in secondo piano quelle di bilancio.

Il Ministro dell' Economia Pier Carlo Padoan

Il ministro Padoan ha però, chiesto all' Europa un po' più di tempo anche se, lui è sicuro di aver dato un'"accelerata" alla riforme già avviate dai precedenti governi Monti e Letta. I numeri di PIL e debiti P.A. però non preoccupano il ministro che dichiara che i nostri bilanci e le nostre previsioni sono e rimarranno ottimiste, ciò nonostante egli crede che non sia ancora il momento lasciarsi andare ma di rimanere prudenti e di lavoare cautamente ma bene.




Fonti[modifica]