Parigi: un altro incendio in edificio abitato da immigrati africani, 7 morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

30 agosto 2005
Un altro incendio a Parigi in un edificio di cinque piani, abitato in prevalenza da immigrati africani, in rue Doré, nel quartiere di Le Marais. Il fuoco si è sviluppato poco prima delle 22:00 locali per cause non ancora accertate ed ha provocato 7 vittime (di queste 4 erano bambini), 3 feriti gravi e 12 leggeri. Un bambino è morto gettadosi dalla finestra per sfuggire alle fiamme. Le altre vittime sono state ritrovate all'interno dell'edificio. Cinque pompieri sono tra i feriti.

Il nuovo incendio avviene tre giorni dopo quello che nella stessa città aveva ucciso altre 17 persone. Il presidente Chirac ha detto ai giornalisti che «tutte le autorità competenti, nazionali, regionali, dipartimentali e municipali, devono adottare le misure necessarie per evitare altri drammi di questo genere. Il governo e il primo ministro prenderanno molto presto delle iniziative forti in questo senso».

Notizie correlate

Fonti