Per il FMI è necessaria riforma del lavoro per la crescita in Italia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

27 febbraio 2014

Il Fondo Monetario Internazionale ha oggi dichiarato attraverso il suo direttore delle comunicazioni Gerry Rice che le misure di politica economica citate dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi sono in sintonia con quelle sostenute dal Fmi in questi anni. Per Rice le riforme del mercato del lavoro e la flessibilità nei contratti restano la chiave per la crescita, sottolineando il grave problema per l'Italia rappresentato dagli elevati livelli di disoccupazione. Inoltre ha citato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, ricordando che è stato uno stimato membro del Fmi.

Fonti[modifica]