Premio Nobel per la fisica a David Thouless, Duncan Haldane e John Michael Kosterlitz

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 4 ottobre 2016

Il premio Nobel per la fisica 2016 è andato a David Thouless, Duncan Haldane e John Michael Kosterlitz. La commissione svedese ha scelto i tre per gli studi sulle «transizioni di fase topologiche e le fasi topologiche della materia», ovvero sui passaggi di materia in condizioni inusuali.

I tre fisici hanno studiato cosa succede alla materia quando cambia stato nei superconduttori, nei superfluidi e nei film magnetici. Per questi studi hanno utilizzato la topologia, una branca della matematica che studia le proprietà delle figure indipendentemente dalle dimensioni della figura stessa.

Per spiegare il principio base della fisica topologica i membri del comitato di assegnazione del Nobel hanno preso ad esempio un bagel, un bretzel e un panino: per la topologia non è importante la forma, la dimensione o il sapore dei dolcetti, ma il numero totale di buchi in ciascuno. L'obiettivo della topologia è descrivere forme e strutture basandosi su caratteristiche fondamentali.

Fonti[modifica]