Questa pagina è protetta

Rcs: Ricucci resta in carcere

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

22 aprile 2006

Il Gip di Roma, Orlando Villoni, ha respinto le istanze presentate da Stefano Ricucci e dall'ex colonnello dell'Esercito, Vicenzo Tavano, volte ad ottenere la revoca della custodia cautelare in carcere o, in alternativa, la concessione degli arresti domiciliari.

I due sono stati arrestati il 18 aprile scorso con l'accusa di aggiotaggio, rivelazione di segreto d'ufficio, false fatturazioni e occultamento di scritture contabili nell'ambito delle indagini sulla scalata RCS.

Notizie correlate

Fonte