Differenze tra le versioni di "La NASCAR vieta la bandiera degli Stati Confederati d'America"

Jump to navigation Jump to search
Annullata la modifica 964614 di Mannivu (discussione)
(Annullata la modifica 964614 di Mannivu (discussione))
Etichetta: Annulla
|File:Flag of the Confederate States of America (1863–1865).svg|La seconda bandiera confederata, in uso dal 1º maggio 1863 al 4 marzo 1865
|File:Flag of the Confederate States of America (1865).svg|La terza bandiera confederata, in uso dal 4 marzo 1865 fino al 23 giugno 1865
|align = leftright
}}
La [[w:Bandiera degli Stati Confederati d'America|bandiera degli Stati Confederati d'America]] è stata creata creata nel 1861 e, nel corso di 4 anni, ne sono state create tre differenti. La più nota è l'ultima, con sfondo rosso sovrastato da una croce blu con stelle bianche. La bandiera è da sempre considerata un simbolo schiavista, poiché era stata creata dall'unione di quegli stati del sud degli [[w:Stati Uniti d'America|Stati Uniti]] ([[w:Alabama|Alabama]], [[w:Florida|Florida]], [[w:Georgia (Stati Uniti d'America)|Georgia]], [[w:Louisiana|Louisiana]], [[w:Mississippi|Mississippi]], [[w:Carolina del Sud|Carolina del Sud]] e [[w:Texas|Texas]]) che si autodenominarono [[w:Stati Confederati d'America|Stati Confederati]] e si separarono dagli altri stati federati quando venne proposta l'abolizione della [[w:Schiavitù negli Stati Uniti d'America|schiavitù nel paese]]. La scissione, portò alla [[w:Guerra di secessione americana|guerra di secessione americana]], che vide gli Stati Confederati, a favore della schiavitù, contro gli Stati Uniti, a favore dell'abolizionismo.

Menu di navigazione