Utah: tre soccorritori morti per salvare minatori bloccati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

venerdì 17 agosto 2007

Posizione dello Utah.

Un'ennesima scossa di terremoto ha colpito lo Utah, nella miniera dove una settimana fa, per la stessa causa, sei minatori erano rimasti bloccati.

Le operazioni, andate avanti incessantemente per una settimana, con l'introduzione nella cavità dell'incidente di sonde per la registrazione audio-video allo scopo di trovare segni di vita dei lavoratori intrappolati, sono state bruscamente interrotte per il nuovo sisma.

Tre soccorritori sono morti e sei sono rimasti feriti, infatti, da una pesante frana di massi e carbone provocata con molta probabilità dall'evento sismico. Lo conferma il Ministero per le risorse ambientali statunitense.


Fonti