Rapiti a Gaza due giornalisti di Fox News

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 14 agosto 2006

Degli uomini armati palestinesi hanno rapito due giornalisti stranieri che lavorano per Fox News, televisione di proprietà della News Corp.

Un testimone palestinese che lavorava con i giornalisti ha detto che il produttore americano Steve Centanni e Olaf Wiig, un cameraman neozelandese sono stati presi contro la loro volontà.

Il ministro degli affari esteri e del commercio neozelandese Helen Tunnah ha detto che il ministero non ha ricevuto alcuna informazione sul rapimento.

Fox News ha detto che non sapeva del rapimento dei due giornalisti, ma anche di confermare che "due dei nostri agenti sono stati portati via contro la loro volontà a Gaza," e che "i negoziati vanno avanti per assicurare il loro rilascio".

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Two Fox News journalists kidnapped in Gaza, pubblicato su Wikinews in lingua inglese.

Il rapimento è iniziato quando due veicoli hanno bloccato il furgoncino dei giornalisti, e le loro guardie del corpo sono state costrette a terra da uomini armati e mascherati.

I rapitori si sono poi allontanati con i giornalisti.

La polizia palestinese ha fermato molte auto. Hamas, il gruppo islamico che detiene il potere a Gaza, non ha ammesso responsabilità e ha condannato il rapimento. Non ci sono state sinora rivendicazioni dell'accaduto.