Il gruppo svedese Ericsson acquisice la Marconi Communications

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

24 ottobre 2005
Gli svedesi della Ericsson annuncia la prossima acquisizione del gruppo Marconi Communications.
Ad un prezzo di 1,8 miliardi di euro, la Ericsson assume il controllo delle attività manifatturiere nelle reti di telecomunicazioni e dei servizi internazionali del gruppo Marconi.
Possibile un taglio di mille posti dei 6.500 occupati, a rischio anche le unità presenti in Italia (Genova e Marcianise).
Ericsson ha sfilato il gruppo ai cinesi della Hawei, che nei mesi precedenti sembravano sul punto di chiudere l'acquisizione.

Fonti[modifica]