Formula 1 CVC Capital Partners acquisisce il controllo della SlEc 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

25 novembre 2005

Bernie Ecclestone vende la Formula 1[modifica]

La Formula 1 è passata di mano. La CVC Capital Partners, gruppo finanziario britannico, ha acquisito il 75% della SlEC, società che controlla la Alpha Prema, che gestisce le attività della Formula 1.
Un primo 50% è stato acquisito dalla Bayerische Landesbank, mentre il restante 25%, dalla Bambino Trust, proprietà della famiglia Ecclestone.
Pur mantenendo una imprecista partecipazione diretta nalle Alpha Prema, Bernie Ecclestone non è più il proprietario della Formula. Ecclestone rimarrà comunque alla guida, come confermato anche da David Mackenzie, numero uno della CVC: «Ecclestone è l'uomo giusto al posto giusto e manterrà la posizione di direttore generale della FOA».
Anche Ecclestone si dichiara soddisfatto: «Sono molto felice di avere CVC come azionista di riferimento. Adesso che si possono fare programmi a lungo termine sarà più semplice dare maggiore stabilità al circus, alle scuderie, agli sponsor, ai costruttori. Sono loro i protagonisti del business della F1 ed è giusto che dagli investimenti in F1 abbiano ritorni positivi».

La CVC è in trattativa per conquistare l'intero controllo della SlEc, acquisendo il restante 25% dalle banche Lehman Brothers e JP Morgan.

Fonti[modifica]