Italia: ritrovato il cadavere di Yara Gambirasio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
(Reindirizzamento da Yara gambirasio)
Jump to navigation Jump to search

lunedì 27 febbraio 2011

La torre campanaria di Brembate di Sopra, 7 804 abitanti

È stato ritrovato ieri pomeriggio alle ore 16:00 locali il cadavere di Yara Gambirasio, la ragazzina tredicenne di Brembate di Sopra (provincia di Bergamo) scomparsa il 26 novembre scorso mentre si stava recando alla palestra comunale. Del macabro e del tutto casuale ritrovamento, avvenuto in un campo a Chignolo d'Isola, una decina di chilometri da Brembate di Sopra, è stato autore un abitante del luogo che stava collaudando un aeroplano telecomandato.

Dopo la scomparsa erano subito cominciate le ricerche della tredicenne, con il dispiegamento di migliaia di unità, tra forze dell'ordine e volontari, impegnate su un'area di 400 chilometri quadrati. Ma su questo caso era anche stata portata avanti un'indagine, con numerosissime piste sulle possibili motivazioni della scomparsa. Il 5 dicembre era stato fermato e arrestato un operaio marocchino, Mohamed Fikri, che fino a poco tempo prima lavorava nel cantiere di Mapello, vicino a Brembate di Sopra; l'assenza di prove e la corretta traduzione di una precedente intercettazione avevano però portato al rilascio, dopo due giorni di carcere, del ventitreenne nordafricano.

Si erano fatti avanti anche tre diversi testimoni, tra cui il vicino di casa Enrico Tironi, che sosteneva di aver visto la ragazzina in compagnia di due uomini la sera del 26 novembre (tale versione era però stata smentita, Tironi quella sera non era là dove affermava di essere). Fino a ieri nulla di concreto era venuto alla luce.

Fonti[modifica]