È morto l'ex ufficiale SS Priebke

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 12 ottobre 2013

Ieri, è deceduto nella sua casa a Roma, Erich Priebke, ex ufficiale delle SS naziste. Il 23 marzo 1943 si macchiò dell'Eccidio delle Fosse Ardeatine, ed il 29 luglio 2013 ha compiuto 100 anni.

Il suo avvocato ha pubblicato il testamento di Priebke, composto da un'intervista scritta e da un video.

Nel testamento, l'ex ufficiale avrebbe voluto essere sepolto accanto alla moglie, in Argentina. Ma il governo dello Stato sudamericano ha proibito che la sua salma entri nel Paese. Inoltre il Vicariato di Roma ha dichiarato che i suoi funerali non avverranno in una chiesa cattolica, ed il sindaco di Roma Ignazio Marino ha detto che "sarà negata qualunque forma di funerali solenni, saranno consentite solo esequie in forma strettamente privata".

Fonti[modifica]