ATAC: continua l'arrivo dei nuovi bus

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, venerdì 18 settembre 2020

Uno dei Menarinibus Citymood della seconda fornitura in servizio sulla linea 92.

Continua, anche se in ritardo rispetto a quanto preventivato, la consegna dei nuovi autobus Menarinibus Citymood per l'ATAC di Roma. I mezzi, tecnicamente identici ai 227 approdati lo scorso anno nella Capitale, andranno a ringiovanire ed ampliare la flotta della municipalizzata capitolina dei trasporti anche in vista delle previste rottamazioni, che potrebbero slittare vista la necessità di mantenere in servizio il maggior numero di mezzi possibile. Secondo l'assessore alla mobilità del comune Pietro Calabrese la seconda fornitura, che conta 328 mezzi, si concluderà entro la fine dell'anno portando il totale dei Citymood a 555.

Alla presenza del sindaco Virginia Raggi e dell'amministratore unico di ATAC Giovanni Mottura si sono tenute anche due presentazioni di questi mezzi: la prima a Villaggio Prenestino, dove è stato presentato anche il percorso della nuova linea 045 che sarà inaugurata il 28 settembre prossimo, mentre la seconda presso la stazione di Prima Porta, rimarcando l'intenzione di portare questi mezzi anche e soprattutto nelle periferie della città. I nuovi autobus sono stati assegnati alle rimesse di Acilia e Grottarossa, per quanto riguarda la fornitura di mezzi a gasolio, e Tor Pagnotta per quanto riguarda quella di Citymood a metano compresso.

Questi mezzi, acquistati tramite piattaforma Consip da Industria Italiana Autobus e assemblati sia a Bursa (Turchia) dalla Karsan che a Flumeri da IIA stessa, verranno affiancati nel corso del prossimo anno da 100 Mercedes-Benz Citaro mild hybrid (acquistati in autofinanziamento da ATAC), 20 Iveco Bus Urbanway 18 (acquistati sempre tramite Consip) e 30 vetture corte a marchio Iveco Bus. Risulta inoltre che siano stati ordinati ulteriori 82 mezzi.

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Rete autobus di Roma.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Menarinibus Citymood.