A Roma approvato progetto per la riforestazione di villa Ada

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, giovedì 28 gennaio 2021

La giunta capitolina ha approvato con una delibera il progetto per la riforestazione del parco di villa Ada di Savoia, il quarto parco pubblico della Capitale per estensione. Il programma riguarderà tre aree: Monte Antenne, la sughereta e il declivio verso il lago superiore (alle pendici del colle Cavalle Madri). L'iniziativa rientra nel cosiddetto "bilancio partecipativo" del 2019, che ha visto la collaborazione dei cittadini nell'individuazione dei principali interventi da realizzare in città.

Il progetto, che fa seguito alla necessità di ripopolare la flora arborea del parco fortemente danneggiata sia dall'età ormai avanzata che da fenomeni meteorologici straordinari, prevede la piantumazione di alberi già presenti tra cui Pinus pinea (pino domestico), Quercus suber (quercia da sughero) e Quercus ilex (leccio) a cui si aggiungeranno Cupressus sempervirens (cipresso comune), Cedrus deodara (cedro dell'Himalaya) e Cedrus libani (cedro del Libano) oltre che alcuni arbusti come Genista (ginestra), Arbutus unedo (corbezzolo) e Juniperus communis (ginepro comune).

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Villa Ada (Roma).