A maggio 2020 la temperatura globale e la concentrazione di CO2 in atmosfera segnano un nuovo record

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

6 giugno 2020

Torri di scarico dell'impianto energetico di Apollo Beach, Florida

Il mese di maggio 2020 ha segnato un nuovo record nella temperatura media mondiale e nelle concentrazioni di gas serra immesse nell'atmosfera.

I dati pubblicati dal bollettino Copernicus Climate Change Service (C3S) indicano che il mese appena trascorso ha fatto registrare una temperatura media di 0,63 °C superiore alla media dello stesso mese risultata dalle osservazioni condotte nel periodo fra il 1981 ed il 2010. Si tratta quindi, secondo l'agenzia, del mese di maggio più caldo fra quelli presi in considerazione dalle analisi.

A maggio anche la concentrazione di anidride carbonica, uno dei principali gas serra ha raggiunto il livello record di 417,1 parti per milione. La misura è stata registrata presso l'osservatorio scientifico di Mauna Loa, nelle isole Hawaii, e rappresenta un nuovo massimo a livello globale.

Fonti[modifica]