Abruzzo, al via lo spoglio delle schede

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 15 dicembre 2008

Alle quindici esatte della giornata odierna, è partito lo spoglio delle schede delle elezioni regionali in Abruzzo per il rinnovo del Consiglio regionale e del Presidente, indette dopo le dimissioni dell'ex governatore Ottaviano Del Turco inseguito all'inchiesta che lo aveva portato in carcere per la corruzione nella sanità abruzzese.

Da quello che si apprende, solamente il 52,8 % degli aventi diritto al voto avrebbero votato. Questa, se le notizie venissero confermate, sarebbero le elezioni in Abruzzo con la minore affluenza alle urne nella storia della democrazia della regione centro - meridionale. Questa sfiducia nei confronti della politica locale, deriverebbe anche dall'arresto nello scorso luglio dell'ex Presidente della Giunta regionale Ottaviano Del Turco. L'astensione, che proverrebbe in gran parte dagli elettori del centro sinistra, ammonterebbe, quindi, ad una cifra spaventosa dato che, alle scorse politiche, si era recato alle urne l'81% della popolazione.


Fonti[modifica]