Addio a Laura Antonelli

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 22 giugno 2015

Laura Antonelli (1941-2015)

Addio a una delle attrici più popolari e ad una delle icone-sexy del cinema italiano: Laura Antonelli è stata trovata morta questa mattina nella sua casa di Ladispoli. Aveva 73 anni.

A rinvenire il corpo riverso a terra dell'attrice è stata la domestica intorno alle 8.30. La donna ha richiesto immediatamente l'intervento del 118, che purtroppo si è rivelato inutile.

Secondo le prime indiscrezioni l'attrice sarebbe stata stroncata da un infarto, anche se è stato disposto l'esame autoptico.

Laura Antonelli, il cui vero nome era Laura Antonaz, era nata a Pola il 28 novembre 1941.

Fu protagonista di film erotici degli anni settanta, quali Malizia di Salvatore Samperi e Sessomatto, e poi di film d'autore, lavorando con registi quali Luigi Comencini e Claude Chabrol. Lavorò anche in fiction televisive quali Disperatamente Giulia.

L'attrice aveva espresso il desiderio che, quando fosse morta, le uniche persone ad essere avvisate fossero il fratello Claudio, residente in Canada, un parroco di Ladispoli e gli attori Lino Banfi e Claudia Koll, che l'attrice scomparsa considerava gli unici veri amici.

I funerali di Laura Antonelli si terranno non prima di giovedì, per permettere al fratello Claudio di giungere in Italia dal Canada.

Fonti[modifica]