Addio ad Anna Marchesini

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

sabato 30 luglio 2016
Lutto nel mondo del teatro e della televisione: si è spenta infatti questa mattina nella sua casa di Orvieto l'attrice e doppiatrice Anna Marchesini. L'artista, che aveva 62 anni, era malata da tempo di artrite reumatoide.

A darne pubblicamente l'annuncio è stato il fratello di Anna Marchesini, attraverso il suo profilo Facebook.

L'attrice era divenuta un volto noto al pubblico televisivo a partire dagli anni ottanta, quando, assieme a Tullio Solenghi e a Massimo Lopez, partecipò a varie trasmissioni RAI, formando il celebre "Trio", poi scioltosi nella metà degli anni novanta.

Proprio lavorando con il Trio, la Marchesini propose alcuni dei suoi personaggi più celebri, come la sessuologa Merope Generosa, la Signora Carlo (la finta moglie di Giampiero Galeazzi celebre la sua frase «E siccome che sono ciecata»), la Sora Flora, la cameriera secca, ecc.

L'ultima apparizione in TV di Anna Marchesini risale al 2014, quando l'attrice, intervistata da Fabio Fazio nella trasmissione Che tempo che fa..., parlò anche della sua malattia.

Cordoglio è stato espresso dal Teatro della Pergola, che ha twittato: «Non ci sono parole se non il ricordo del coraggio di una donna e di un'attrice».

Fonti[modifica]