Afghanistan: Karzai vuole calendario per il ritiro. Arrestati 10 sfregiatori di ragazze

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

martedì 25 novembre 2008

Il presidente dell'Afghanistan Hamid Karzai, eletto nel 2004, ha richiesto oggi, durante un incontro con una delegazione del Consiglio di Sicurezza Onu, un calendario concernente il termine delle operazioni della forza Isaf.

In caso contrario si sentirà costretto ad aprire delle trattative separate con i gruppi talebani che ancora oggi destabilizzano il paese.

Da Kandahar giunge invece la notizie che dieci uomini sono stati arrestati con l'accusa di aver sfregiato con acido un gruppo di ragazze, le quali avevano l'intenzione di frequentare la scuola.

Dalle confessioni di alcuni tra gli arrestati risulta che essi si sono definiti "manovrati" dai Talebani del Pakistan, i quali averebbero promesso circa 100.000 rupie (circa 1.000 €) a testa in cambio dell'operazione.

Fonti[modifica]