Ancora un afroamericano ucciso negli Stati Uniti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 7 luglio 2016

Philando Castile, un 32-enne afroamericano, è stato ucciso in automobile dagli agenti nello Stato del Minnesota, mentre prendeva la patente dal portafogli.

I fatti[modifica]

Lui aveva comunicato agli agenti di polizia di avere un'arma regolarmente registrata. Appena l'ha detto, gli agenti (a quanto risulta dal video postato in diretta dalla fidanzata su Facebook) gli hanno ordinato di stare fermo. Mentre prendeva la patente, dichiara la fidanzata che era con lui in auto, è stato colpito con quattro colpi di pistola. Il giovane è morto in ospedale.

Fonti[modifica]