Approvata la nuova legge sulla promozione e sostegno della lettura

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 20 febbraio 2020 Il Senato ha approvato in via definitiva la nuova legge sulla promozione e il sostegno della lettura. L'iter è stato particolarmente lungo e complesso: tra i provvedimenti principali vi è l'abbassamento dal 15% al 5% dello sconto massimo che librerie e reti commerciali potranno concedere sui testi. Ciascun anno una città italiana avrà il riconoscimento di città del libro.

Sono sorti, però dubbi, sull'efficacia del provvedimento per risolvere la crisi in cui si imbattono piccoli e grandi editori. Il 2019 è stato particolarmente pesante: persino una casa editrice storica come la Ugo Mursia editore ha chiesto lo scorso maggio il ricorso alla procedura del concordato preventivo con riserva che dopo nove mesi non è stato ancora omologato.

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare Promozione e il sostegno della lettura.

Fonti[modifica]