Assegnato il premio Nobel per la chimica 2011

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 5 ottobre 2011
Oggi a Stoccolma, poco prima di mezzogiorno ora europea, è stata comunicata l'assegnazione del Premio Nobel per la chimica 2011. Il premio è stato assegnato a Daniel Shechtman

« per la scoperta dei quasicristalli »

Shechtman, infatti, studiando un cristallo di alluminio con il 10–14% di manganese, scoprì una struttura leggermente differente rispetto a quella cristallina usuale. La struttura, infatti, presentava una simmetria identica a quella di un icosaedro che però non si conservava per traslazione del reticolo. Venivano così scoperti i quasicristalli, ovvero delle strutture atomiche ordinate ma non periodiche.

Articolo scientifico[modifica]

  • Shechtman, D., Blech, I., Gratias, D., & Cahn, J. (1984). Metallic Phase with Long-Range Orientational Order and No Translational Symmetry Physical Review Letters, 53 (20), 1951-1953. DOI: 10.1103/PhysRevLett.53.1951

Fonti[modifica]