Athletic Bilbao corsaro all'Old Trafford

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Manchester, venerdì 9 marzo 2012

Wayne Rooney ha realizzato le due reti del Manchester United

Ieri, 8 marzo, si è giocata l'ottava partita degli ottavi di finale di Europa League tra la squadra inglese del Manchester United e i baschi dell'Athletic Bilbao. Dopo i 90 minuti regolamentari gli spagnoli hanno prevalso sui padroni di casa per 3 reti a 2. L'incontro è disputato allo stadio Old Trafford di Manchester.

Gli inglesi allenati da Ferguson schierano un 4-4-2 con de Gea in porta, Evra, Evans, Smalling e Rafael in difesa, a centrocampo Young e Jones Giggs e Park Ji-Sung, in attacco il duo Rooney-Hernández.

L'Athletic Bilbao di Bielsa inizia invece la sfida con un 4-2-3-1: Iraizoz tra i pali, in difesa Aurtenetxe, San José, Martínez e Iraola; Iturraspe e De Marcos centrocampisti centrali, Muniain, Ander Herrera, Susaeta dietro all'unica punta Llorente.

L'Athletic Bilbao parte subito bene ma al 22' il Manchester United passa in vantaggio: Giggs entra in area supera un avversario serve Hernández che si porta la sfera sul sinistro e tira, sulla respinta corta di Iraizoz si avventa Rooney che realizza l'1-0. Gli ospiti reagiscono al vantaggio assediando l'area avversaria: al 44' Fernando Llorente supera due difensori e serve Iraola che gira verso Susaeta: sul cross di prima intenzione arriva di testa lo stesso Llorente che riporta il punteggio in parità 1-1.

Nella seconda frazione di gioco i baschi provano a chiudere l'incontro attaccando il Manchester, che si salva grazie ad alcuni interventi di de Gea. Al 72' Herrera scavalca la difesa con un lob che viene raggiunto da De Marcos (partito in posizione dubbia) che colpisce al volo superando de Gea per l'1-2.

Nel finale l'Athletic Bilbao realizza l'1-3: su un tiro di de Marcos sul secondo palo de Gea respinge corto e Muniain, bruciando in velocità Rafael, sigla un'altra marcatura. Nei minuti di recupero De Marcos procura un rigore, realizzato da Rooney.

Il 2-3 nel finale consente al Manchester United di limitare i danni in vista del ritorno tra una settimana a Bilbao.

Fonti[modifica]