Atletica leggera campionati mondiali 2005 5° giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

10 agosto 2005

Quinta giornata dei Campionati mondiali di Atletica leggera ad Helsinki[modifica]

Ancora fuori dal medagliere l'Italia ai campionati del mondo di atletica leggera di Helsinki. L'atletica nazionale ha fin qui un bilancio in rosso. Il riscatto è legato alla prestazione di oggi di Gibilisco nel salto con l'asta.

Oggi Andrew Howe è stato eliminato nei 400 m (sesto nel suo quarto di finale). Fuori anche Paolo Camossi nel salto triplo (23° in qualificazione) e Andrea Barberi nei 400 m, arrivato ultimo nella sua semifinale, con un tempo peggiore di due secondi rispetto al primato personale stabilito ieri.

Non partito Andrea Giaconi nei 110m ostacoli per un problema muscolare.

In finale con l'ottavo risultato Clarissa Claretti nel lancio del martello, ma fuori Ester Balassini (tre nulli).

Qualificate per le semifinali dei 400m ostacoli femminili Benedetta Ceccarelli (2° in batteria) e Monika Niederstaetter (3°).

Delusione anche per i finlandesi, che speravano un podio per il loro atleta nella specialità finnica per eccellenza, il lancio del giavellotto. Pero Pitkamaki, dominatore della stagione, è arrivato quarto.

Risultati[modifica]

  • Salto in lungo femminile
    • 1° Madison (USA) 6,89; 2° Kotova (Rus.) 6,79; 3° Barber (Fra) 6,76
  • 400m femminile
    • 1° Williams-Darling (Bah.) 49"55; 2° Richards (USA) 49"74; 3° Guevara (Mes.) 49"81
  • Decathlon maschile
    • 1° Clay (USA) 8.732; 2° Sebrle (Cec.) 8.521; 3° Zsivoczky (Ung.) 8.385
  • Lancio del giavellotto maschile
    • 1° Varnik (Est.) 87,17; 2° Thorkildsen (Nor.) 86,18; 3° Makarov (Rus.) 85,54
  • 1.500m maschile
    • 1° Ramzi (Bahr.) 3'37"88; 2° Karouch (Mar.) 3'38"00; 3° Silva (Por.) 3'38"02

Medagliere[modifica]

Nazione Oro Arg Bro
USA 6 3 0
Etiopia 2 2 1
Svezia 2 0 1
Russia 1 2 3
Bielorussia 1 2 0
Giamaica 1 2 0
Cuba 1 1 0
Bahamas 1 0 0
Bahrein 1 0 0
Ecuador 1 0 0
Estonia 1 1 0
Lituania 1 0 0
Qatar 1 0 0
Uganda 1 0 0
Marocco 0 2 0
Kenya 0 1 3
Francia 0 1 2
Spagna 0 1 1
Rep. Ceca 0 1 0
Norvegia 0 1 0
Olanda 0 1 0
Germania 0 0 2
Portogallo 0 0 2
Ghana 0 0 1
Giappone 0 0 1
Messico 0 0 1
Polonia 0 0 1
Saint Kitts e Nevis 0 0 1
Ungheria 0 0 1

Fonti[modifica]