Attualità/Anno 2004 - Agosto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

27 agosto 2004, venerdì[modifica]

  • Italia: Il giornalista| freelance italiano| Enzo Baldoni, rapito il 19 agosto scorso in Iraq, è stato ucciso. La notizia è stata diffusa dalla televisione satellitare del Qatar al Jazeera e ripresa dall'agenzia di stampa Reuters. Al Jazeera ha fatto sapere di essere in possesso di un filmato che dimostrerebbe l'avvenuta uccisione del giornalista italiano. (Fonte TV/Internet)
  • Il ministro degli Esteri Franco Frattini, in seguito, ha riferito che al Jazeera possiede solo una foto digitale nella quale si vede il corpo di Baldoni e non - come sembrava in un primo momento - un filmato. (Fonte TV)

24 agosto 2004, martedì[modifica]

  • Grecia: A turbare la festosa atmosfera dei Giochi Olimpici di Atene 2004| è giunta la notizia della morte di Eleni Ioannou, la judoka greca ventenne che il 7 agosto si era gettata da un balcone della sua abitazione presso Atene, pare dopo un litigio con il fidanzato. La giovane, ricoverata in un centro di terapia intensiva, è morta per le numerose lesioni riportate nella caduta.
    (Fonte: Panorama/Internet)

22 agosto 2004, domenica[modifica]

19 agosto 2004, giovedì[modifica]

16 agosto 2004, lunedì[modifica]

  • 'Olimpiadi - Atene, Grecia: Curioso fuori-programma durante la finale maschile di tuffi sincronizzati dal trampolino di 3 m: poco prima della prova dei tedeschi| Andreas Wels e Tobias Schellenberg, uno sconosciuto, coperto solo con un variopinto gonnellino, è riuscito a raggiungere uno dei trampolini dellOlympic Acquatic Center e a gettarsi in acqua. Prontamente neutralizzato dalla security, l'improvvisato olimpionico è stato allontanato dalla vasca.


14 agosto 2004, sabato[modifica]

Olympic flag.svg
Olympic flag.svg
  • Olimpiadi/2 - Grecia: Un altro oro per l'Italia è venuto nella giornata di apertura delle gare dei Giochi dalla scherma, con la vittoria all'ultima stoccata di Aldo Montano nel torneo di sciabola.

13 agosto 2004, venerdì[modifica]

12 agosto 2004, giovedì[modifica]

  • Olimpiadi/2 - Grecia: La rappresentativa azzurra sfilerà nella cerimonia inaugurale come sessantanovesima, dopo Israele. Il rigoroso ordine alfabetico è subordinato, nella edizione dei Giochi di quest'anno, all'uso dell'alfabeto greco che ha leggermente scompaginato l'abituale ordine di uscita delle diverse squadre nazionali. (Fonte: Internet)

11 agosto 2004, mercoledì[modifica]

  • USA: Tra le braccia di King Kong era la bella che insieme alla bestia faceva sognare - nella famosa sequenza girata sull'Empire State Building - il pubblico cinematografico| degli anni '30|: Fay Wray, l'attrice americana (canadese di nascita) che interpretò il primo film dedicato, nel '33|, a King Kong, è morta a New York all'età di 96 anni. Amava ricordare che quando il regista Merian C. Cooper le chiese se sapeva qual era il grande interprete con cui si apprestava a lavorare, rispose, ingenuamente, "Clark Gable?". No, fu la risposta: sarà King Kong.
  • Bologna, Italia: Falco nel vento, al secolo Cantoni Alberto, un pacifista bolognese, inizia uno sciopero della fame ad oltranza in piazza maggiore, per richiedere il ritiro dei soldati dall'Iraq...la protesta durerà un mese, notte e giorno in piazza...raccogliendo molte firme, distribuendo migliaia di volantini e parlando con moltissima gente, coinvolgendo anche persone di altri paesi e città. La sua iniziativa personale ha avuto anche un discreto riscontro mediatico. Falco nel vento, prima dello scoppio della guerra in Iraq, aveva percorso a piedi l'intera Italia, da Bolzano a Palermo, con le bandiere della pace, per chiedere che l'Italia non partecipasse all'occupazione armata di quel paese. Fonte arcoiris TV.

4 agosto 2004, mercoledì[modifica]

Olympic flag.svg

3 agosto 2004, martedì[modifica]

Pizzicate in cronaca:

  • Record/1 - Francia: Le Olimpiadi| di Atene sono alle porte e ormai non vi sarebbe comunque più tempo per una ammissione, ma difficilmente anche in futuro questa diventerà una specialità olimpica. È un francese, comunque, il campione mondiale (confermato) di lancio dello sputo: Alain Jourden, 43 anni, raccoglitore di alghe, è riuscito a gettare la propria saliva ad una distanza di 9,38 metri. Il singolare concorso ha avuto luogo in una cittadina francese della Bretagna, Mogueriec, ed ha visto la partecipazione di 110 concorrenti appartenenti a 14 paesi. Il Championnat mondial du cracher si è svolto - dicono le cronache - su una pista di sabbia lunga 20 metri e larga 3: ogni atleta aveva diritto a tre lanci con rincorsa. Sempre le cronache riferiscono che sono stati stabiliti il nuovo record femminile (4,10 metri) e due record nazionali (quello britannico e quello svedese).
  • Record/2 - Italia: Cono gelato da Guinness dei primati quello confezionato sulla spiaggia di Albissola Marina (Savona|): alto 3 metri per 300 kg. di ottimo sorbetto alla frutta, è stato preso letteralmente d'assalto sparendo in meno di un'ora, ovviamente prima che potesse sciogliersi. Il refrigerante cono è servito probabilmente a preparare lo stomaco ad una spaghettata, anch'essa da Guinness, per la quale sono stati cucinati 700 kg. di pasta.