Attualità/Anno 2004 - Giugno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

30 giugno 2004, mercoledì[modifica]

26 giugno 2004, sabato[modifica]

  • Inghilterra: Sono passati quarant'anni da quando i Beatles pubblicarono nel Regno Unito - esattamente il 26 giugno 2004 1964 - il loro terzo album, A Hard Day's Night (i primi due erano stati Please Please Me e With the Beatles) La loro carriera non avrebbe conosciuto flessioni fino al clamoroso scioglimento avvenuto nel 1970.

25 giugno 2004, venerdì[modifica]

  • Iraq: Dopo gli attacchi simultanei di ieri, sferrati dalla guerriglia irachena, e che hanno provocato un centinaio di morti e circa 220 feriti, anche oggi proseguono gli scontri a Falluja tra i guerriglieri sunniti e i Marines statunitensi|, causando 2 morti e 7 feriti tra gli iracheni. Nel frattempo, a Baquba, località ad una novantina di chilometri da Baghdad, sono rimasti uccisi tre poliziotti, mentre uno è rimasto ferito nel corso di un attacco contro un commissariato locale. (Fonte ANSA)

24 giugno 2004, giovedì[modifica]

  • Turchia: Una bomba è esplosa su un autobus che attraversava un quartiere residenziale di Istanbul, causando 4 morti e 7 feriti. Stamani, ad Ankara, nei pressi dell'hotel Hilton dove dovrebbe scendere il presidente americano George W. Bush il 27| per il bilaterale con la Turchia, era esploso un pacco bomba ferendo 3 persone. (Fonte ANSA)
  • Italia: Un monumento in ricordo di Fabrizio De André è stato inaugurato, presente la vedova Dori Ghezzi - nella cittadina di Donato|, comune del biellese|. L'inaugurazione del monumento segue di pochi giorni la morte, avvenuta a Genova, di Gianni Tassio, amico di De André e titolare del negozio di dischi-museo di Via del Campo nonché custode della chitarra appartenuta al celebre cantautore| genovese.
  • Italia: Si è conclusa questa mattina, a Reggio Calabria, la latitanza di Giovan Battista Fragapane, 45 anni, ricercato da circa dieci. L'uomo, ritenuto il killer della cosca De Stefano-Tegano, è stato condannato all'ergastolo per due omicidi. È stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria in collaborazione con lo Sco di Roma, mentre era in un'abitazione del centro, in compagnia della moglie e della figlia. (Fonte ANSA)

23 giugno 2004, mercoledì[modifica]

  • Inguscezia: Questa notte, nella repubblica indipendente dell'Inguscezia, al confine con la Cecenia, un attacco da parte della guerriglia cecena ha causato novantasette morti, tra cui il ministro dell'interno Abukar Kostyev e due magistrati e 67 tra ufficiali di polizia, funzionari, dipendenti della procura e organi di sicurezza locali, nonché 120 feriti. Il presidente Murat Zyazikov ha dichiarato tre giorni di lutto. (Fonte Gazzetta del Sud, ANSA)

22 giugno 2004, martedì[modifica]

  • Iraq: Kim Sun-il, 33enne dipendente di una società di sicurezza privata sudcoreana|, sequestrato alcuni giorni fa da un gruppo terroristico nei pressi di Falluja, è stato decapitato. La notizia, diffusa dalla emittente televisiva del Qatar Al Jazeera che ha diffuso un filmato che testimonia l'esecuzione, è stata confermata dal ministero degli Esteri sudcoreano. Si tratta della terza persona decapitata dalle milizie irachene islamiche dall'inizio di maggio. (Fonte RAI/Internet)
  • Portogallo: Un tifoso inglese| di 27 anni è stato ucciso a pugnalate da un ultrà ucraino|, all'alba, a Rua Augusta al centro di Lisbona. Il presunto autore del delitto è stato arrestato: al momento non si conoscono ancora le identità della vittima e del fermato. (Dettagli su Tiscali Sport)
  • Francia: Circa ottocentomila studenti universitari francesi potranno usufruire ad iniziare dal prossimo anno accademico della possibilità, offerta dal ministero dell'Educazione, di acquistare - dietro la corresponsione di un euro al giorno, per tre anni - un PC| portatile. L'iniziativa - portata avanti in collaborazione con imprese informatiche|, di software e bancarie| - include la connessione wireless (senza fili) ad internet. (Fonte ANSA)
  • Belgio: Marc Dutroux, il pedofilo| di Marcinelle (Belgio), contro cui pendevano trentadue capi di accusa, è stato giudicato il responsabile di nove sequestri e di essere lo stupratore ed assassino delle piccole Julie e Melissa (di 8 anni) e delle adolescenti An ed Eefjie: per questo motivo è stato condannato all'ergastolo dalla Corte di Assise di Arlon. Rispettivamente a 30 e 25 anni sono stati condannati l'ex moglie di Dutroux e il complice che lo aiutò in almeno quattro dei sequestri. (Fonte: Internet)

21 giugno 2004, lunedì[modifica]

  • Savoia|: Tre operai italiani sono rimasti feriti in un'esplosione in un cantiere in Savoia per la realizzazione del tunnel ferroviario della Torino-Lione: le condizioni di uno dei feriti sarebbero gravi. I tre feriti sono stati portati in tre diversi ospedali della zona. La società che gestisce l'impresa ha indicato che per il momento non sono note la cause dello scoppio che dovrebbero essere accidentali. (Fonte ANSA)
  • Italia: Un cippo eretto in sua memoria ricorderà, sulla cima del Fauniera, a 2511 metri, nel comune di Castelmagno, Valle Grana (CN|), il corridore ciclista| Marco Pantani. Il monumento - che raffigura il pirata teso nel gesto sportivo su una delle salite a lui più care - è in marmo nero di Ormea: alto 2,80 m, pesa 13 tonnellate ed è opera di un artista rumeno|, Olaru Benone. Il "Cippo Pantani" è stato realizzato grazie all'interessamento del COL CUNEO. (Fonte Internet)

18 giugno 2004, venerdì[modifica]

  • Italia: A Padova un ragazzino di 12 anni, solo in casa, allarmato da rumori sospetti si è chiuso nell'armadio e con il telefono cordless ha dato l'allarme, chiamando il 118. Gli operatori hanno poi dato l'allarme chiamando i carabinieri che hanno sorpreso i ladri sul fatto. (Fonte ANSA)
  • Arabia Saudita: Secondo un dispaccio dell'AP| diffuso da Riad, il presunto capo di al Qaeda nella penisola arabica, Abdulaziz al Moqrin - che aveva rivendicato la decapitazione dell'ostaggio statunitense Paul Marshall Johnson - è stato ucciso. L'agenzia di stampa ha ripreso quanto riferito dalla TV satellitare araba al Arabiya. Ad annunciare, precedentemente, la decapitazione dell'ingegnere aeronautico della Lockheed Martin era stata la stessa al Arabiya. Poi sul sito ansarnet.ws - subito reso inaccessibile - e su quello americano Drudgereport, che le ha riprese, erano apparse la rivendicazione del gesto e tre foto con il corpo dello statunitense senza vita e ormai decapitato. (Fonte APCOM)

17 giugno 2004, giovedì[modifica]

  • Iraq: Un'autobomba è esplosa a Baghdad davanti al centro di reclutamento del nuovo esercito iracheno. Il bilancio sembra, al momento, di 32 morti e 120 feriti. (fonte ANSA)
  • Polonia: È morto a Varsavia Jacek Kuron, 70 anni, esponente dell'opposizione democratica in Polonia. Nato a Leopoli (ora in Ucraina), nel 1976 è stato tra i fondatori del Kor, 1° nucleo dell'opposizione democratica sorto per difendere gli operai che avevano protestato a Radom contro il carovita. Nel 1980 è stato l'esperto di Walesa| nello sciopero nei cantieri navali di Danzica e poi Ministro del Lavoro negli primi Governi della Polonia democratica. (fonte ANSA)

16 giugno 2004, mercoledì[modifica]

  • Arabia Saudita: L'Arabia Saudita ha respinto l'ultimatum di Al Qaida affermando alla CNN che Riad non negozia con dei terroristi. Ieri sera in un video diffuso da un sito islamico Al Qaida affermava che se entro 72 ore l'Arabia Saudita non avesse liberato tutti i miliziani dell'organizzazione detenuti nelle sue carceri, avrebbe soppresso l'ostaggio Usa Paul Marshall Johnson, sequestrato sabato scorso a Riad. (fonte ANSA)

11 giugno 2004, venerdì[modifica]

10 giugno 2004, giovedì[modifica]

8 giugno 2004, martedì[modifica]

  • Iraq: Maurizio Agliana, Salvatore Stefio e Umberto Cupertino, i tre ostaggi italiani ancora nelle mani dei guerriglieri iracheni, sono stati liberati nel corso di un'azione militare nei pressi di Bagdad. La notizia è stata diffusa dall'emittente di Stato di Varsavia. Insieme ai tre italiani sarebbe stato liberato anche un polacco|. (fonte Tiscali Notizie - dettagli)