Automobilismo, Formula 1: grave incidente a Kubica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 10 giugno 2007

Robert Kubica, pilota coinvolto nel drammatico incidente durante il Gran Premio del Canada.

Spettacolare incidente durante il Gran Premio del Canada di questa sera: al 27mo giro il pilota polacco Robert Kubica ha subito un grave incidente, che tuttavia non lo ha reso in gravi condizioni, come si era creduto in origine.

Il pilota stava tentando di sorpassare una Toyota in una fase convulsa della gara, dopo l'entrata ai box della Safety Car, sul percorso successivamente all'incidente del pilota Spyker Sutil.

La BMW del giovane pilota ha toccato le ruote della Toyota, perdendo così il controllo della sua auto e finendo fuori pista, iniziando un pericoloso volo. L'auto ha urtato prima la Toro Rosso di Speed (già ferma dai primi giri, parcheggiata a bordo pista), poi frontalmente le barriere per ribaltarsi successivamente diverse volte a gran velocità sul tracciato e terminando la sua corsa contro il guad rail sulla sinistra. La vettura è risultata quasi completamente distrutta: intatta solo la barra e la cellula di sicurezza, dove il pilota era alloggiato.

Si è temuto per diversi minuti per la vita del pilota, che non si muoveva nei secondi immediatamente successivi all'incidente: pronti i soccorsi, che hanno liberato Kubica dalla vettura e lo hanno trasportato al centro medico della pista. Il pilota sarebbe vivo e cosciente, e ha affermato di soffrire un leggero dolore al piede. In ogni caso, è stato trasportato in elicottero presso l'ospedale più vicino a Monteral.

Per la cronaca, il Gran Premio è andato a Lewis Hamilton (McLaren, prima vittoria), seguito da Heidfeld (compagno di Kubica) e Wurz (Williams). Molte le neutralizzazioni con Safety Car e due squalifiche per Fisichella e Massa.

Fonti[modifica]

  • Diretta dell'evento su Rai 1