Automobilismo, campionato mondiale Formula 1 2008: Massa vince in Turchia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 11 maggio 2008

È Felipe Massa il vincitore della quinta tappa del mondiale di Formula 1. Il brasiliano scatta bene dalla pole position, tallonato da Lewis Hamilton, seguito a sua volta da Robert Kubica e Heikki Kovalainen. Alla prima curva un incidente coinvolge Giancarlo Fisichella e Kazuki Nakajima e a causa di ciò entra in pista la safety car. Poco dopo Kovalainen rientra ai box e cambia gli pneumatici, forse per foratura. Rientra in pista ultimo. Dopo l'uscita della safety car Kimi Raikkönen supera in scia Fernando Alonso. Massa prova ad andare via, ma Hamilton riesce a stare al suo passo.

Al 15° giro Alonso apre la serie di rifornimenti. Dopo la prima sosta, Massa riesce a mantenere la testa. Hamilton ha comunque fatto un minor rifornimento e al 24° giro riesce a passare in testa. Con questa tattica, Hamilton riesce a guadagnare terreno, fino alla sua seconda sosta, dopo la quale si ritrova terzo dietro ai due ferraristi.

Al 26° giro si ritira Sébastien Bourdais su Toro Rosso, finendo nella terra, probabilmente a causa di un problema tecnico.

Poi, dopo aver eseguito una rapida terza sosta, Hamilton è secondo, un po' staccato da Massa e con un non rassicurante vantaggio su Raikkönen. L'inglese riesce comunque a giungere secondo tra le due Ferrari. Gli altri piloti a punti sono nell'ordine: Kubica, Nick Heidfeld, Alonso, Mark Webber e Nico Rosberg. Jarno Trulli chiude decimo dietro a David Coulthard.

Fonti[modifica]