Avellino: uccide la moglie scambiandola per un ladro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 16 settembre 2007

Ieri notte un settantenne ha sparato alla moglie cinquantatreenne convinto che alcuni ladri si fossero introdotti nella sua abitazione.

L'omicidio della donna, di origini paraguaiane, è avvenuto a Trevico, dopo le quattro. Quando il pensionato si è accorto dell'avvenuto ha contattato i carabinieri. Quest'ultimi l'hanno condotto in caserma dove è stato interrogato da Arturo De Stefano, Pubblico Ministero di Ariano Irpino.

Fonti[modifica]