Belgio: operatori sanitari voltano le spalle al primo ministro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Bruxelles, mercoledì 20 maggio 2020

L'Hôpital Saint-Pierre di Bruxelles

Singolare episodio presso un ospedale di Bruxelles: durante una visita ufficiale del Primo ministro belga, la vallone Sophie Wilmès, presso l'Ospedale San Pietro della capitale del paese, gli operatori sanitari del nosocomio hanno scelto di voltarle letteralmente le spalle in segno di protesta.

Wilmès infatti, prima di diventare Primo ministro l'anno scorso, era stata Ministro del bilancio nel governo Michel approvando diversi tagli alla sanità pubblica belga.

Il Belgio attualmente, con i suoi 9 108 morti su una popolazione di "appena" 11 358 357, è il 1º paese per tasso di letalità rapportato alla popolazione, superando di gran lunga sia la Spagna che l'Italia. Inoltre risulta che anche il tasso di mortalità tra i contagiati sia tra i maggiori all'interno dell'Unione europea.

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Sophie Wilmès.