Bolsonaro è risultato positivo al COVID-19

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 8 luglio 2020

Bolsonaro in visita alla residenza dell'ambasciatore degli Stati Uniti in Brasile, in occasione della festa dell'indipendenza americana, il 4 luglio 2020

Il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro è risultato positivo al COVID-19. Lo stesso Presidente ha confermato il risultato del tampone in un incontro con dei giornalisti tenuto al Palazzo dell'Alvorada – dove, per un momento, si è anche tolto la mascherina.

Twitter Logo.png [PT]
« Infectado pela Covid-19, Jair Bolsonaro tira a máscara em entrevista para repórteres no Palácio da Alvorada. »
[IT]
« Infettato dal Covid-19, Jair Bolsonaro si toglie la mascherina in un'intervista con i giornalisti al Palazzo dell'Alvorada. »

Non si sa con certezza quando Bolsonaro sia stato contagiato, visti i suoi frequenti impegni e incontri; tuttavia, è probabile che il giorno del contagio sia stato il 4 luglio, quando l'ambasciatore degli Stati Uniti d'America Todd Chapman aveva invitato il presidente e altre figure politiche per una grigliata nella sua residenza. C'è una foto che li ritrae abbracciati e sorridenti, rigorosamente senza mascherina.

Il tampone è stato effettuato nell'ospedale militare di Brasilia, dove Bolsonaro era stato ricoverato per dei sintomi riconducibili a quelli del COVID-19: febbre alta, dolore ai muscoli e alle ossa. Gli impegni previsti per questa settimana sono stati tutti cancellati, al fine di minimizzare il contagio.

Negli ultimi mesi, il Capo di Stato brasiliano ha sempre minimizzato il virus, definendolo «poco più di un'influenza» ed esortando la popolazione a infrangere le misure di sicurezza previste dalla quarantena, che secondo lui ha danneggiato l'economia del Paese.

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Jair Bolsonaro.