Buon compleanno Esercito Italiano!

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 4 maggio 2022

Oggi, 4 maggio 2022, l'Esercito ItalianoWikipedia-logo-v2.svg compie 161 anni. Nacque come Regio Esercito nel 1861 in occasione dell'Unità d'Italia dalla sua genitrice, l'Armata SardaWikipedia-logo-v2.svg e prese la denominazione attuale dopo la nascita della Repubblica Italiana avvenuta nel 1946. Ci sono diverse peculiarità di cui non tutti possono essere a conoscenza e che in questo articolo provvederemo a spiegare.

Il colpo di cannone[modifica]

Magari non tutti lo sanno, ma ogni giorno dal Colle del Gianicolo, alle ore 12 viene sparato un colpo di cannone. Questa usanza venne introdotta nel 1847 dall'allora Papa Pio IXWikipedia-logo-v2.svg e lo scopo era quello di avere un segnale orario e di sincronizzare il suono delle campane, le quali a volte non erano sincronizzate.

La sciarpa azzurra[modifica]

La sciarpa azzurra, ad oggi, viene indossata per le cerimonie ufficiali e divenne il simbolo delle Forze Armate. Il colore blu, secondo alcune fonti storiche, sarebbe da ricondurre al Casato dei Savoia ed in particolare maniera alla crociata del 1366 guidata da Amedeo IVWikipedia-logo-v2.svg.

Il Sacrario delle bandiere[modifica]

Al di sotto dell'Altare della PatriaWikipedia-logo-v2.svg e all'interno del VittorianoWikipedia-logo-v2.svg si trova il Sacrario delle bandiere, un museo in cui sono custodite le bandiere delle Forze Armate durante la guerra. Tra i vari cimeli, all'interno della collezione ci sono varie cartoline della Prima guerra mondialeWikipedia-logo-v2.svg e la più antica bandiera risalente al 1860 e appartenente alla fregata Giuseppe Garibaldi.

Fonti[modifica]